La trasmissione dei dati con tecnologia wireless

Overview_TEXT

Panoramica

Per un impianto di trattamento delle acque di scarico, l’affidabilità è di  estrema importanza.

La rimozione delle acque di scarico e dell’acqua piovana in situazioni   estreme deve avvenire quando richiesto. Anche i costi sono importanti,   e la chiave di tutto è garantire un rapporto costi/efficacia senza compromettere   l’affidabilità e la sostenibilità dell’impianto di trattamento delle   acque di scarico.

Presso l’impianto di trattamento delle acque di scarico di Bjerringbro, in   Danimarca, i dati registrati dai Dedicated Controls vengono efficacemente   trasmessi con tecnologia senza fili tramite un modulo interfaccia di comunicazione   CIM 250 che ha ridotto la necessità di ispezioni, migliorato la   manutenzione preventiva ed assicurato l’affidabilità dell’intera struttura.

La situazione

Prima dell’installazione della soluzione wireless presso le stazioni di   pompaggio collegate all’impianto di trattamento delle acque di scarico di   Bjerringbro, ispezioni manuali erano necessarie su base settimanale per le   stazioni di pompaggio locali e su base quotidiana per le stazioni di pompaggio   principali, per assicurarne il corretto funzionamento e per rilevare   possibili guasti. Era perciò necessario che il personale fosse presente presso   l’impianto di trattamento ogni giorno della settimana, tutto l’anno.

Precedentemente, il sistema di avviso delle stazioni di   pompaggio locali consisteva in una lampada posizionata  in cima ad un lampione, e la reazione ad un avviso dipendeva   dal fatto se la lampada veniva vista e se l’avviso veniva   quindi riferito! Ora, la trasmissione wireless invia, ogni   dieci minuti, il completo registro dell’attività del pozzetto   al sistema SCADA presso l’impianto di trattamento delle   acque di scarico di Bjerringbro.

La soluzione Grundfos

Utilizzando un quadri elettrico presso la stazione di pompaggio locale   di Engvej Øst come esempio, il robusto armadio comprende un’unità di   controllo (Dedicated Controls) e un sensore di livello per elettropompe   sommergibili con un modulo CIM 250 che presenta un modem GSM/GPRS   con proprio indirizzo IP e numero di telefono cellulare. L’uso di una SIM   card per stabilire una connessione wireless rende l’installazione estremamente   semplice, con l’operatore GSM/GPRS che fornisce l’infrastruttura   di comunicazione.

I dati vengono comunicati con tecnologia wireless ogni 10 minuti al sistema   SCADA centrale. In una situazione d’allarme, il sistema SCADA garantisce   la corretta gestione dell’allarme stesso. Il software Winpager - un  programma di rilancio allarmi per SCADA presente sul computer presso   l’impianto di trattamento - imposta la programmazione, garantendo  che l’allarme sia inviato alla persona designata/alle persone designate al   momento giusto, in base a 5 livelli predeterminati di situazioni d’allarme   e tempi di risposta.

I dati trasmessi includono lo stato principale del pozzetto e delle pompe   ed è sempre possibile richiedere la visione degli allarmi e degli avvisi   attivi. I tipi di allarme includono: troppo pieno, portata ridotta, marcia a   secco, sottotensione, motore/pompa bloccati, sovratemperatura, protettore   termico (klixon) e altri aspetti che possono essere adattati a seconda   delle proprie necessità. Attualmente, vi sono circa 200 di questi armadi   installati in Danimarca con i Dedicated Controls che trasmettono dati con   tecnologia wireless tramite il modulo CIM 250.

Il risultato 

I benefici immediati della comunicazione wireless offerta dal modulo   CIM 250 emergono dal fatto che il sistema mostra come una stazione di   pompaggio funziona nell’arco dell’intera giornata. Ciò aiuta a risparmiare   tempo e denaro riducendo la necessità di ispezioni e supportando la possibilità  di una migliore pianificazione. In tempo, ciò significa una maggiore  affidabilità derivante da una migliore manutenzione preventiva.

Con gli allarmi si risparmia tempo. Il personale viene inviato in loco  soltanto se assolutamente necessario ed è in grado di intervenire in   anticipo. Inoltre, il sistema wireless fornisce dati operativi per il controllo  e le analisi statistiche. Ciò aumenta la possibilità di misurazioni ben più  grandi per garantire la pianificazione della manutenzione, l’affidabilità   operativa, ed anche per l’ottimizzazione dell’efficienza in futuro, poiché   tutti i dati vengono salvati all’interno di un database.

Citazione:

“L’unità di controllo wireless con i Dedicated Controls ci consente di risparmiare   tempo ed elimina la necessità di visite di routine alle molte stazioni   di pompaggio,” afferma Kaj Lorenzen, Driftsleder, Bjerringbro Renseanlæg.

  “Trasmissione wireless significa che riceviamo i dati qui e adesso - e si tratta   di dati che possiamo utilizzare.





    Facebook Twitter LinkedIn Technorati

Argomento:

La trasmissione dei dati con tecnologia wireless consente un’elevata affidabilità e bassi costi presso l’impianto di trattamento delle acque di scarico di Bjerringbro, Danimarca

Località:

Danimarca

Società:

Impianto di trattamento delle acque reflue a Bjerringbro

Il quadro di comando
L’armadio da terra presso la stazione di pompaggio locale di Engvej Øst. L’unità di controllo (Dedicated Controls) con un modulo CIM 250 e il modem GSM/GPRS si trovano sulla destra.

Prodotti Grundfos forniti

- Modulo di comunicazione wireless CIM

  • 250 GSM/GPRS
  • Dedicated Controls, unità di controllo
  • Elettropompe sommergibili SEG

Prodotti Grundfos forniti

- Modulo di comunicazione wireless CIM

  • 250 GSM/GPRS
  • Dedicated Controls, unità di controllo
  • Elettropompe sommergibili SEG

 

Informazioni sul modulo CIM 250
Il CIM 250 è un modulo di interfaccia standard per la comunicazione remota tramite rete GSM/GPRS. Il modulo GSM/GPRS può operare come un’interfaccia SCADA che consente ad un sistema SCADA o ad un altro controller PLC di stabilire una connessione remota con il sistema o tramite una chiamata GSM utilizzando il protocollo Modbus RTU o tramite un collegamento GPRS utilizzando il protocollo Modbus TCP.
L’ interfaccia è installato come modulo interno al Dedicated Controls. In aggiunta al CIM 250 GSM/GPRS, moduli di interfaccia per Dedicated Controls sono disponibili anche per GENIbus e altri bus di campo Modbus RTU utilizzando una connessione cablata RS485.

Contacts_TEXT

Contatto

Se necessiti di una soluzione simile, contattaci per ulteriori informazioni.

Tel.

02 95 83 81 12

Indirizzo

Via Gran Sasso 4
20060 Truccazzano Milano

Contatto

Se necessiti di una soluzione simile, contattaci per ulteriori informazioni.

Tel.

02 95 83 81 12

Indirizzo

Via Gran Sasso 4
20060 Truccazzano Milano

How to Buy_TEXT

Chi contattare

Per il sito locale

Tel.

02 95 83 81 12

Indirizzo

Via Gran Sasso 4
20060 Truccazzano Milano