Celebrazione di un successo fatto di persone

18/09/2013

Banner

Le celebrazioni per il 25° anno di attività di Grundfos Pompe Italia si sono svolte lo scorso 13 Settembre in una giornata scandita dalla parola chiave “Successo” alla presenza di numerosi clienti e cariche istituzionali locali e internazionali.

Ha partecipato ai festeggiamenti anche Niels Due Jensen, figlio del fondatore di Grundfos e Presidente della Fondazione Poul Due Jensen, che ha onorato i presenti con le sue parole piene di emozione, passione e gratitudine per questa importante tappa della società di vendita italiana.

 

“Mi tornano alla mente una lunga serie di ricordi indelebili, una storia che ha visto Grundfos essere una delle prime aziende internazionali del settore ad essere presente in Italia. Con orgoglio posso affermare che questa scelta si è rivelata una mossa vincente anche per la professionalità con la quale l’azienda è stata condotta dal management. Io – conclude commosso il Presidente della Fondazione - non sono solo qui per celebrare e festeggiare i primi 25 anni di successi, ma soprattutto per ringraziare ogni persona che ha reso possibile il raggiungimento di questo traguardo, dipendenti e clienti, i cui rapporti con Grundfos sono stati sempre di grande lealtà e fedeltà. E questo, per me, è un grande onore”.

 

E proprio il rapporto professionale, trasformato in amicizia, è il tema ricorrente delle numerose testimonianze dei clienti presenti, mentre è spontanea una profonda riflessione sui valori aziendali propri dell’isola felice che Grundfos rappresenta. Ecco le parole di Angelo Colombo, Amministratore Delegato di Grundfos Pompe Italia: “Questa celebrazione è un’occasione per riflettere sui valori del lavoro. Qui regna il gioco di squadra, l’ambizione e la passione e c’è un impegno costante nella condivisione di un progetto, ma ancora di più di una visione”.

 

In occasione dei festeggiamenti non poteva mancare colui che ha posato i primi mattoni dell’azienda italiana: Carlo Prola, Senior Vice President.

“Il reale valore delle cose non è nella loro durata, ma nell’intensità con cui vengono vissute. Ogni singolo giorno – aggiunge il primo Direttore Generale di Grundfos Pompe Italia - noi abbiamo non un lavoro da svolgere, ma una missione da compiere.”

 

Un altro emozionante slancio verso il futuro proviene da Niels Due Jensen che conclude il suo discorso con una forte carica di positività e speranza: “Il nostro compito è quello di proporre soluzioni di pompaggio a valore aggiunto, che siano sostenibili per l’ambiente, perché noi possiamo influenzare positivamente il cambiamento climatico. La nostra indipendenza economica, grazie al capitale che viene reinvestito in Ricerca e Sviluppo, permette a Grundfos di contribuire ad un futuro migliore attraverso prodotti tecnologicamente all’avanguardia che davvero possono cambiare il mondo. Sono fiero di quanto è stato fatto, guardiamo ora, con ottimismo, ai prossimi 25 anni.”

 





    Facebook Twitter LinkedIn Technorati