Sicura da bere, sicuri con Oxiperm Pro

The right choice for Düsseldorf International Airport
Acqua potabile a bordo

Acqua potabile a bordo
Fino a 70.000 passeggeri al giorno e più di 20 milioni di passeggeri all’anno, L’Aeroporto Internazionale
di Düsseldorf è il terzo più grande in Germania. Quasi 20.000 persone sono impiegate per
gestire l’aeroporto senza intoppi e in modo sicuro. Quando si parla di sicurezza a bordo degli aerei,
nulla è lasciato al caso – tra cui l’acqua potabile a bordo, che viene disinfettata con il sistema Oxiperm
Pro di Grundfos. Per saperne di più sulla soluzione dell’Aereoporto di Düsseldorf fare clic sulla
scheda successiva, e per saperne di più su la disinfezione dell’acqua, fare clic sulla scheda 3.

Oxiperm Pro e il biossido di cloro
Il sistema di disinfezione al biossido di cloro Oxiperm ha molti più vantaggi rispetto ad altri sistemi.
Questi includono
• Il biossido di cloro è in grado di disinfettare anche a basse concentrazioni
• E’ efficace contro le biopellicole in cui i batteri possono crescere
• Non altera l’odore e il sapore dell’acqua, come fa il cloro
• Effetto a lungo termine, permane nell’impianto per diversi giorni
• Sistema di controllo integrato
• Dosaggio digitale, permette di somministrare il prodotto in modo flessibile ed efficace

Riduzione dei costi operativi
Un ulteriore vantaggio del sistema è l’eliminazione del rischio di corrosione dei tubi e il conseguente
costo per sostituirli. Il sistema Oxiperm produce biossido di cloro usando soluzioni diluite
di clorito di sodio (NaClO2, 7,5%) e acido idrocloridrico (HCl, 9 % in un rapporto volumetrico 1:1).
Altri sistemi usano un rapporto 1:3 per produrre biossido di cloro, ciò che si rischia è che l’acido
cloridrico diluito non reagisca al biossido di cloro e quindi corroda il materiale del tubo.

 

Acqua di rifornimento

Acqua di rifornimento
A bordo di un aereo l’acqua potabile viene utilizzata per fare il caffè, per riscaldare gli alimenti e
nei lavandini. All’aereoporto Internazione di Düsseldorf, gli aerei vengono approvvigionati con
400-800 litri di acqua disinfettata che viene consegnata con veicoli speciali per il rifornimento di
acqua dolce.

 


L’acqua potabile viene fatta passare attraverso
un filtro e un separatore di sistema ad un
contatore di misurazione elettromagnetico.
Lo strumento misura il flusso e trasmette un
segnale 4-20mA al sistema Oxiperm Pro di
Grundfos.

Dosaggio
Mentre il veicolo viene riempito con l’acqua potabile, il sistema Oxiperm Pro dosa la corretta quantità
di biossido di cloro nell’acqua potabile. Il sistema è formato da più pompe dosatrici ciascuna
dotata di un motore azionato passo passo il quale assicura che venga inserita la giusta quantità
di biossido di cloro, utilizzando il segnale dal contatore dell’acqua. La concentrazione di biossido
di cloro è controllata da una cella di misurazione che invia il valore a due canali di registrazione. La
Germania sull’acqua potabile specifica che la concentrazione deve essere registrata, ma questo
non è un problema con la soluzione integrata Oxiperm Pro. E‘ anche possibile definire un valore
limite nel sistema di controllo per eliminare ogni possibilità di sovra-dosaggio.

Il pacchetto

Il sistema Oxiperm fornito da Grundfos fa in modo che l’aeroporto rispetti tutte le norme e regolamenti.
Il sistema fornito è costituito dai seguenti componenti:
• 2 Oxiperm Pro 5 g ClO2 / h
• Pompa Digital Dosing DDI209
• 2 celle di misurazione di biossido di cloro Aquacell
• Segnalatore di gas nel biossido di cloro DIS-G
• Capacità due canali di scrittura
• L’assistenza Grundfos per l’installazione e il post-vendita

Normative e standard
Il Dipartimento di Sanità Pubblica preleva un campione mensile di acqua dai veicoli di rifornimento
per garantire che tutti gli standard di acqua potabile siano soddisfatti. L’acqua potabile
per gli aeromobili è regolata da una speciale legge nota come DIN 2001/part 2, sancita nei regolamenti
europei del settore aeronautico e, nel caso dell’Aeroporto Internazionale di Düsseldorf, per
le normative tedesche. Infine, vi è una guida IATA (International Air Transport Association) per il
rifornimento di acqua potabile reale sugli aerei, in cui si afferma che gli aeromobili possano essere
alimentati esclusivamente con acqua potabile solo 30 minuti prima del decollo.

 

Acqua potabile sicura

Acqua potabile sicura


Risorse idriche, anche ben gestite possono essere
infettate con microrganismi: i batteri
possono moltiplicarsi in serbatoi, tubi ed attrezzature per
la movimentazione delle acque, in alcune particolari
condizioni. Il trattamento
delle acque è quindi un elemento fondamentale
per mantenere l’acqua potabile.

Tipici metodi di trattamento
La disponibilità di acqua potabile è di vitale importanza, sia sugli aerei che in altri luoghi. Per assicurare
questo, un certo numero di metodi di trattamento dell’acqua sono disponibili. Continuate
a leggere per scoprire i pro e i contro delle soluzioni che vengono tipicamente utilizzati. La conclusione
è chiara – la soluzione di biossido di cloro del sistema Oxiperm Pro è la soluzione migliore
per il trattamento delle acque e la disinfezione. I metodi per il trattamento dell’acqua tipicamente
includono:

•     Biossido di cloro: Il biossido di cloro non reagisce con l’acqua, ma si dissolve fisicamente.
Il biossido di cloro uccide i microrganismi presenti nell’acqua tramite l’irreversibile distruzione,
tramite ossidazione, delle proteine di trasporto nelle cellule viventi. Funziona contro i batteri
e i virus, funghi ed alghe. Inoltre, a differenza di altri metodi, è efficace nella rimozione delle
biopellicole anche con basse dosi.
•     Trattamento termico: Spesso utilizzato per combattere il batterio della Legionella
che si può trovare nei sistemi idrici. L’acqua nel sistema viene riscaldata al di sopra dei 70 ° C per
uccidere i batteri.
•     Radiazione UV: L’acqua disinfettata viene irradiata con raggi ultravioletti con una
lunghezza d’onda di 254 nm. Una lampada UV viene usata per la radiazione dell’acqua. I raggi UV
danneggiano le informazioni genetiche dei batteri e dei virus, distruggendo i loro sistemi riproduttivi.
•     Filtrazione: L’Ultra o la microfiltrazione utilizza sistemi a membrana per filtrare batteri,
virus, particelle sospese e altri elementi indesiderati.
•     Ozono: L’ozono viene prodotto facendo passare l’ossigeno attraverso un campo elettrico
di forte intensità per formare gas ozono. Una volta generato, l’ozono deve essere utilizzato immediatamente
in quanto ritorna rapidamente allo stato iniziale di ossigeno. È anche non selettivo
e reagisce non solo con composti organici, ma con tutti i materiali che possono essere ossidati,
comprese guarnizioni e materiali per tubi.
•     Clorazione: Tre processi sono utilizzati, tra cui la disinfezione del cloro gas, generazione
di cloro elettrolitico e il dosaggio di sodio liquido o ipoclorito di calcio. Tutti e tre i metodi
producono acido ipocloroso (HCIO), che funge da disinfettante attivo in acqua. I metodi non sono,
tuttavia, efficaci come l’uso del biossido di cloro.

Characteristics of typical disinfection solutions

Caratteristiche tipiche di soluzioni disinfettate

 





    Facebook Twitter LinkedIn Technorati