Il segreto che ha permesso di vincere l'appalto di fornitura del produttore di batterie: una pompa Grundfos funziona sempre

Il segreto che ha permesso di vincere l'appalto di fornitura del produttore di batterie: le pompe sempre in funzioneLa ditta Rombat SA è rimasta soddisfatta da una pompa Grundfos di 15 anni in grado di far circolare liquidi aggressivi come acqua con acido solforico. Ciò permise a Grundfos di divenire il principale fornitore del nuovo stabilimento di trattamento acque presso il produttore di batterie auto rumeno.
Case story - industria

Per 15 anni, un'unica pompa Grundfos installata presso lo stabilimento del produttore di batterie Rombat SA ha fatto ciò che una pompa dovrebbe fare: ha pompato. E lo ha fatto in modo affidabile e senza alcun intoppo. Perciò nel 2008, quando Rombat ha deciso di ingrandire la propria unità di trattamento acque a Bistrita, Romania, la società si è rivolta a Grundfos.

Il trattamento delle acque reflue è una parte importante del ciclo produttivo della società Rombat. Lo stabilimento gestisce circa 200 m3 di acqua neutralizzata e prettatata ogni giorno. Un quantitativo fino a 120 m3 al giorno di acqua trattata ritorna nel ciclo produttivo, per essere il linea con le normative ambientali. La restante parte giunge presso lo stabilimento di trattamento acque per poi entrare all'interno del sistema acque reflue cittadino.

FOTO: Gabriel Hîruta, direttore della produzione presso la Rombat SA in Romania

Un'unità di pompaggio su tre presso Rombat è di produzione Grundfos. Queste unità pompano in termini di volume circa la metà dei fluidi presenti sulla piattaforma industriale.

L'acquisto di quella primissima pompa Grundfos era dovuta più che altro ad una serie di circostanze.

"Faceva parte dell'attrezzatura che avevamo ordinato," spiega Gabriel Hîruta, direttore delle unità di produzione presso Rombat SA. "Fino a quel momento, tutta la nostra attrezzatura era di produzione rumena. Non eravamo a conoscenza dei principali produttori e delle principali marche."


Il kit di riparazione che viene consegnato con le pompe rende la vita di queste ultime più duratura con una conseguente riduzione dei costi.
 

Gabriel Hîruta, direttore della produzione presso la Rombat SA in Romania

FOTO: "I costi inerenti le attrezzature industriali non si limitano al solo acquisto," spiega Gabriel Hîruta della Rombat SA.

Nel 2008, quando la Rombat capì che era necessario ingrandire lo stabilimento per il trattamento delle acque, la scelta del fornitore era di cruciale importanza. A causa delle lunghe negoziazioni con vari produttori di pompe il tempo per l'effettiva implementazione dello stabilimento divenne sempre minore.

A questo punto ci siamo resi conto dell'efficacia dei prodotti Grundfos, osservando la nostra pompa quindicennale, ci spiega Gabriel Hîruta. Un ulteriore fattore positivo che ci fece scegliere Grundfos fu il kit di riparazione fornito con le pompe.

"I costi inerenti le attrezzature industriali non si limitano al solo acquisto," ci spiega. "Uno deve sempre considerare i costi manutentivi. Grundfos riuscì a convincerci appunto perchè il kit di riparazione che viene fornito con le pompe, riesce ad allungare di molto la vita delle pompe, abbassando di molto i costi. Questo fattore è molto importante quando si acquistano pompe in grandi volumi."

 


Grundfos ci ha permesso di migliorare nettamente i nostri affari.

Gabriel Hîruta, direttore della produzione presso la Rombat SA in Romania

Un ordine propiziatorio

La durata di una pompa è fondamentale visto i fluidi aggressivi che circolano all'interno dello stabilimento di trattamento acque. E la durevolezza di una pompa è direttamente correlata alla qualità dei materiali di cui è composta.

La produzione di batterie d'auto crea un effluente d'acqua con acido solforico. Il processo di trattamento acque è composto dalla neutralizzazione e dal prettamento dell'acqua. I materiali della pompa utilizzati nell'applicazione deve essere in grado di resistere all'aggressività dei fluidi in circolazione.

Era quindi controproducente avere pompe con giranti in ghisa, note per la loro durata breve per la gestione delle acque reflue all'interno di uno stabilimento produttivo di batterie.

FOTO: Una batteria Rombat SA, prodotta presso lo stabilimento di Bistrita, Romania

"Grundfos capì che avevamo bisogno di ingrandire rapidamente lo stabilimento per il trattamento delle acque ed in modo rapido," spiega Gabriel Hîruta. "Al momento dell'ordine non potevano fornire pompe con giranti in acciaio inox. Hanno quindi inviato pompe con giranti in ghisa, sapendo già però che queste non sarebbero durate molto. Infatti, le giranti in ghisa sono durate il tempo necessario a Grundfos per portarci il tipo corretto di giranti, quelle in acciao inox appunto.

"Il gesto di fornire giranti in ghisa a costo zero, per fare in modo che potessimo ingrandire lo stabilimento per il trattamento delle acque era sicuramente significativo. Mostra un importante impegno verso il cliente."

Un partner fidato
Gabriel Hîruta afferma che comunque un solo gesto non è sufficiente per creare una rapporto lavorativo duraturo. Una partnership di questo tipo richiede attività manutentive continuative e impegno costante. In più, i prodotti di elevata qualità Grundfos hanno un ottimo rapporto qualità prezzo e offrono grande affidabilità. L'ingradimento dello stabilimento è avvenuto perfettamente e l'operazione ha portato un grande successo.

"Grundfos è sempre riuscita a mantenere una grande comunicazione con noi, soddisfando le nostre richieste e riuscendo a migliorare la nostra attività produttiva," afferma Gabriel Hîruta. "Le cose possono anche andare male e quando succede è bello sapere che si ha un partner fidato vicino, un partner in grado di offrire un'ottima assistenza. E' come un matrimonio."

 

Le esigenze di Rombat in termini di acque reflue
Lo stabilimento di Rombat gestisce, ogni giorno, 200 m3 di acqua neutralizzata e prettatata. Un quantitativo fino a 120 m3 al giorno di acqua trattata ritorna nel ciclo produttivo in modo da essere il linea con le normative ambientali. La restante parte giunge presso lo stabilimento di trattamento acque per poi entrare all'interno del sistema acque reflue di Bistrita.
In linea con le normative ambientali, Rombat inoltre effettua un'operazione di riciclo del piombo contenuto all'interno di batterie usate presso il proprio stabilimento di Rebat, aperto nel 2005 nella città di Copsa Mica. La capacità in uscita è attualmente pari a 20,000 tonnellate all'anno.

Grundfos ha fornito queste pompe a bocche radiali

Grundfos ha fornito 6 pompe monoblocco a bocche radiali (NBG) per lo stabilimento di Rombat a Bistrita, aiutando così la società a pompare circa la metà del volume dei fluidi in circolazione nella piattaforma industriale. I modelli specifici includono:

NBG 80-50-200/219
NBG 125-80-200/222
NBG 125-80-200/196.

Scopri di più sulle soluzioni Grundfos per l'industria.

Rombat, il produttore più importante di batterie d'auto in Romania

SC Rombat SA, con sede a Bistrita, Romania, è il più importante produttore di batterie per auto della Romania, producendo 2.2 milioni di batterie ogni anno. La società fu creata 32 anni fa come entità di proprietà statale in un mercato molto chiuso, ma si è ora adattata al libero mercato dell'era post-comunista. Nel 1996 Rombat venne venduta ai propri lavoratori. Nel 2012 divenne parte del gruppo sudafricano Metair Investment Ltd, da quando la Metair International Holdings Coöperatief U.A. acquistò il 99% delle azioni della società, che non sono quotate in borsa pubblicamente. La società detiene le migliori certificazioni in termini di qualità del prodotto, e per la gestione delle tematiche HSE.





    Facebook Twitter LinkedIn Technorati